• cappuccino
  • VARIE2
  • VARIE3
  • VARIE7

La tazza

 
Le caratteristiche giuste di una tazzina per espresso
_mg_5548

  Materiale

La porcellana dura è il materiale migliore, poiché garantisce buona conduzione del calore, ottima resistenza agli shock termici così come agli urti, igiene e brillantezza.

  Forma

Quella squadrata e larga “rompe” la cremosità dell’espresso; una forma conica o concava con una base arrotondata e la sommità non troppo larga, favorisce la persistenza della crema.

  Spessore

Serve a calibrare la temperatura dell’estratto. Deve essere largo alla base per assottigliarsi sul bordo, in modo da offrire una piacevole sensazione a contatto con le labbra.

  Volume

La capacità giusta della tazzina è pari a 60 ml, per contenere 20-25 ml di caffè espresso.

  Manico

Deve consentire una presa comoda e pratica.

  Temperatura

La tazzina deve essere asciutta e calda (circa 40°C) per mantenere più a lungo la compattezza dell’espresso, la sua temperatura, il colore della crema.

  Colore

Il bianco traslucido è il colore più indicato perché facilita la valutazione dell’espresso e ne fa risaltare le caratteristiche