• aurelia-ii-t3
  • appia-ii
  • portafiltro
  • aurelia-ii-melbourne
  • sl-10
  • appia-ii-2-3
  • reverse-mirror
Easy cream technology

easy-cream-nozzle

Alla base della preparazione di un perfetto cappuccino ci sono l’esperienza e la tecnica del barista. A coloro che ancora non hanno raggiunto questi livelli arriva in aiuto la tecnologia Easy Cream. La flessibilità dell’innovativo sistema latte offre ampie possibilità in relazione alle preferenze della clientela: più o meno cremoso e con una temperatura stabilita. E per i più esigenti è previsto anche il secondo pulsante di programmazione (possibilità consentita solo sulla lancia destra delle versioni Aurelia Digit e T3)

 

easy-cream-how-it-works

COME FUNZIONA:

L’Easy Cream riproduce esattamente i gesti del bravo barista: in una prima fase bilancia l’iniezione di vapore caldo ed aria, poi quando il latte ha raggiunto una temperatura intermedia, che è programmabile, arresta il flusso di aria, lasciando solo l’azione del vapore fino al raggiungimento della temperatura ottimale.

Il nuovo terminale della lancia, con fori tangenziali a diversa inclinazione, imprime un moto rotatorio al liquido per amalgamarne la consistenza; il risultato è davvero sorprendente. Ancora più sorprendente è la costanza di risultato: ogni montatura ha la stessa qualità e identica temperatura, a prescindere dalla dimensione della caraffa o dal volume di latte.

L’applicazione dell’Easy Cream brevettata da Nuova Simonelli è disponibile nelle macchine Aurelia II Digit (per entrambe le lance), Aurelia II T3 e Talento.