• COMUNICAZIONE1
  • COMUNICAZIONE2
  • tazzina wbc
  • trofei wbc

Fratelli Bresciani, decani dei distributori Nuova Simonelli nel mondo

remobresciani

 

remobresciani01

 

Oggi l’azienda Nuova Simonelli commercializza macchine professionali per caffè espresso in 115 Paesi di tutto il mondo. Lo fa attraverso una propria filiale negli U.S.A., ma soprattutto grazie ad una fitta rete di distributori che copre tutte le aree dei cinque continenti. Non era così molti anni fa, quando l’azienda non aveva raggiunto la dimensione attuale e commercializzava solamente in Italia. La “internazionalizzazione” di Nuova Simonelli è iniziata circa 40 anni fa, nella prima metà degli anni Settanta del secolo scorso. Ogni innovazione che avviene in un’azienda è sempre legata ad una persona, ad un nome e le prime esportazioni all’estero di Nuova Simonelli sono legate a Remo e Tommaso Bresciani, fratelli italiani emigrati nel 1964 in Canada. Furono loro nel 1975 a importare alcune macchine per caffè espresso costruite nello stabilimento italiano di Belforte del Chienti e a venderle ad alcuni ristoranti nella zona di Vancouver. Ancora oggi l’azienda dei fratelli Bresciani, la “ECM Espresso Coffee Machines Co” di Burnaby distribuisce macchine per caffè Nuova Simonelli e Victoria Arduino in tutta la vasta regione canadese della British Columbia. Recentemente, rientrato in Italia per un breve soggiorno, Remo Bresciani ha fatto visita all’azienda che egli rappresenta da quasi quarant’anni e, all’interno dello showroom di Nuova Simonelli ha gradito essere fotografato accanto al modello, ormai storico, che egli commercializzò per primo, la “S70”. All’interno della propria sede canadese, Bresciani ha istituito la “Barista Accademy”, dove organizza periodicamente corsi per la formazione dei baristi e per diffondere la cultura dell’espresso e del cappuccino. Delle macchine Nuova Simonelli nel mercato dell’America settentrionale – rileva Bresciani – gli aspetti più apprezzati dai gestori di coffe shop e ristoranti sono la struttura di acciaio, che già a vista dà il riconoscimento di robustezza e affidabilità, la tecnologia molto avanzata e la qualificata rete di assistenza post vendita. Tra i modelli più diffusi, l’Appia con l’alloggiamento del gruppo rialzato che permette di utilizzare agevolmente i bicchieri per il latte caldo da 16 oz equivalente a circa mezzo litro italiano, per l’esattezza a 0,473 litri. Molto successo sta riscontrando anche il modello Musica, acquistato anche da privati, per fare il caffè espresso in casa.