• COMUNICAZIONE1
  • COMUNICAZIONE2
  • tazzina wbc
  • trofei wbc

COME RICONOSCERE LA QUALITA' DEL CAFFE'? IL "Q GRADE" SBARCA IN ITALIA

CE_02_10_p_07_Tracy_annusa

 

 

 

 

 

Una tazzina di caffè può racchiudere centinaia di particolari aromi (note di terra, fiori, cioccolato, etc.) e sapori (acido, amaro, dolce, salato o aspro). Il caffè evoca infatti infinite e diverse combinazioni, ma i professionisti dell’espresso che riescono ad identificare con esattezza le caratteristiche del caffè, hanno la possibilità di innalzare la qualità in tazza. Mr. Tracy Allen, fondatore e membro del “Brewer Behavior”, è atteso presso la Nuova Simonelli per realizzare una sessione del prestigiosissimo “Q-grade”, corso di altissima specializzazione relativo alla qualità del caffè espresso, in programma dal 30 Gennaio al 3 Febbraio prossimi. Il corso, della durata di cinque giorni, è orientato all’approfondimento di particolari temi quali: la classificazione del caffè, la torrefazione, l’analisi e la degustazione, e si avvale di un supporto teorico e tecnico tale da poter essere considerato dal torrefattore ed anche dal barista un’occasione di studio approfondito sul caffè, risorsa necessaria a cui per raggiungere l'obiettivo finale dello “speciality coffee”, ovvero la qualità. L'evento ha come location istituzionale il laboratorio “Q-grading” della Nuova Simonelli, che è stato certificato dall’associazione americana Speciality Coffee.
Da diversi anni l’istituto statunitense  “Coffee Quality Institute” supporta i degustatori di caffè nel rispondere a simili quesiti. Tra i principali obiettivi della CQI, sezione no profit della fondazione SCAA (Specialty Coffee Association of America), c’è quello di elevare nel settore, le capacità relative alla degustazione del caffè. I corsi per assaggiatori “Q Grader” si tengono nei Paesi produttori e consumatori di caffè, al fine trasmettere ai professionisti la conoscenza delle 22 aree di classificazione del caffè, contemplando anche la classificazione del caffè verde, l’identificazione della torrefazione, la degustazione del caffè, abilità e triangolazione sensoriali. Gli allievi ottengono la certificazione di “Q grader” superando un rigoroso esame della durata di tre giorni. 
La Nuova Simonelli condivide con la CQI l’obiettivo di incrementare la qualità e la conoscenza del caffè; per gli operatori del settore progetti come il Q Grade offrono una valido supporto per comprendere e recepire i nuovi standard della qualità. Il programma “Q Grade” consente di creare un’industria ancora più informata, con effetti positivi sulla catena del valore.



La macchina sponsor tecnico ufficiale del WBC non delude mai. Anche in occasione del Soth african barista championship, Aurelia Competizione ha brillantemente superato la prova riservando ai concorrenti in gara ottime performance.

Si è tenuta a Joannesburg in occasione della fiera Hostex, la finale dei campionati nazionali WBC. Il nuovo campione sudafricano è Travis Scott, un nome da oggi inserito nella lista dei campioni baristi nazionali di tutto il mondo, che si incontreranno a Bogotà per il World Barista Championship 2011.

Dal 2 al 5 giugno prossimi infatti, il campione nazionale del Sud Africa avrà l’onore di rappresentare il suo paese cercando di conquistare il titolo di World Barista Champion, vinto lo scorso anno dall’americano Michael Phillips, o comunque auspicando di entrare nella rosa dei finalisti tra i migliori baristi del mondo.

Quello del Sud Africa è stato un grande appuntamento per la Nuova Simonelli: ancora una volta la macchina per caffè espresso Aurelia Competizione è stata protagonista. Sponsor tecnico ufficiale del WBC, Aurelia ha hanno rubato la scena sul palco allestito da SCASA Speciality Coffee Association of Southern Africa, dove i baristi sudafricani hanno incantato il pubblico presente con le loro particolari performance.

Il team Nuova Simonelli ha supportato tutti i concorrenti, e ha perfino avuto il piacere di incontrare alcuni giudici certificati WBC recentemente “promossi” presso la sede aziendale della Nuova Simonelli in Belforte del Chienti (Italia), in occasione dello scorso Judge certification organizzato dal WBC.